Torna indietro Stampa bacheca

RAG. ANTONIO BENVENGA

Di anni 87
17/11/1935 San Severo (FG)
11/01/2023 Rivoli (TO)
2 Pensieri presenti

CELEBRAZIONE DEL FUNERALE

Data: 14/01/2023

Ora: 10:00

Luogo: ASCENSIONE DEL SIGNORE

Torino (TO)

Indirizzo: V. BONFANTE

Servizio di Cremazione

Forno Crematorio: SOCREM

Torino (TO)

Destinazione ceneri

Destinazione ceneri: Tumulazione

Pensieri di Ricordo (2)

Torino, 13/01/2023 ore 20:48
Vi siamo vicini in questo triste momento. Sentite condoglianze.
Luigi, Samantha, Andrea, Franco (familiari sig.ra Caterina Tecno Palace)
San Secondo di Pinerolo, 12/01/2023 ore 18:27
Carissimi Lori Monica e Gino, ho appena appreso la tristissima notizia e volevo dirvi quanto sono dispiaciuta perché insieme a lui se ne va un’altra parte della mia vita. Non c’era volta che scambiando due parole nel suo amato giardino, non riuscisse ad esprimere un pensiero felice e sereno della sua adorata famiglia. Lo ricorderò sempre e voglio pensare che sia ora insieme a mio papà a giocare a carte, sorridendo e litigando ma con la grande amicizia che li ha sempre legati! Vi abbraccio con tutto il mio cuore! Vi voglio bene! Simona
Simona Magnetti

Per ulteriori informazioni:

ONORANZE FUNEBRI GIUBILEO

10126 TORINO
Corso Bramante, 56
(vicino Piazza Carducci)
(+39) 011 81 81
(30 linee r.a.) attivo 24 ore su 24
Torna indietro

CASA FUNERARIA GIUBILEO

ELEGANZA E PRIVACY, COMODITÀ D’ACCESSO, ORARIO, PARCHEGGIO

La Casa del Commiato Giubileo, in Corso Bramante 58, è l’alternativa ideale alla camera ardente a casa o in ospedale. Facile da raggiungere con i mezzi pubblici, dotata di un parcheggio riservato, offre eleganza, privacy, comodità d’orario (apertura continuata ore 9-18, chiuso nelle festività civili e religiose). Dispone di dieci salette, decorate dalle opere del pittore Carlo Galfione, ognuna delle quali comprende la camera ardente, un salotto e i servizi. Ogni saletta è perciò una realtà a sé, un ambiente raccolto nel quale onorare chi ci ha lasciati e condividere il dolore della scomparsa.

Alle salette si accede da una grande corte centrale, caratterizzata da elementi simbolici che ispirano pace e raccoglimento: un prato, un albero, un ruscello. Un contesto ovviamente ben diverso dalle camere mortuarie delle strutture, che in qualcuno causano una sensazione di freddezza e disagio.

Ci sono inoltre alcuni ambienti comuni: tra essi l’ampia hall, con un piccolo bar; una saletta attrezzata con giocattoli, per l’eventuale sosta di bambini in compagnia di un assistente; una sala multimediale, per chi intenda celebrare una “cerimonia del ricordo” con musiche e proiezioni d’immagini.

MemoriesBooks, i Libri dei Ricordi